Home » Servizi » Come richiedere una visura camerale

Avrete sicuramente già ricevuto tantissime mail di servizi per le richieste di visure camerali e non e vi sarete chiesti cosa sono queste visure ed a cosa possono servirvi. Per chiarirvi completamente le idee vi consigliamo di dare una lettura alla pagina su questo sito, che vi spiegherà nei dettagli come richiedere una visura camerale e cos’è esattamente.

In poche parole, una visura camerale contiene tutte le informazioni legali dell’impresa e potrà servirvi per la compilazione di molte pratiche burocratiche. Un tempo, l’unico modo per ottenere una visura era recarsi personalmente alla Camera di Commercio, fare interminabili file, pagare i diritti ed ottenere quindi ciò di cui si aveva bisogno.

Oggi è possibile richiedere ogni tipo di visura direttamente online, grazie ad operatori abilitati che dietro il pagamento di pochissimi euro (da 3 a 13 in base al tipo di visura richiesta) vi forniscono, immediatamente, un file pdf con la visura richiesta, sia la visura camerale ordinaria che quella storica.

Per conoscere esattamente la differenza tra i due tipi di visure e per avere maggiori informazioni su cosa contenga questo documento e come richiederlo in modo facile e veloce, vi rimandiamo a visitare il sito che vi abbiamo consigliato sopra.

La possibilità di utilizzare questi servizi è davvero utile per chi ha bisogno di ottenere questi documenti e non ha voglia di perdere tantissimo tempo alla Camera di Commercio della propria città.

Vi basterà indicare la Ragione Sociale ed il codice fiscale o la partita IVA dell’azienda di cui vi serve la visura e potrete ottenere in pochi minuti il documento richiesto.

Fate solo attenzione a chi vi affidate per ottenere queste visure. Sul sito InfoCamere è disponibile l’elenco degli operatori abilitati al rilascio di visure camerali. Date quindi un’occhiata a questo elenco, prima di richiedere una visura ad un operatore.